“Il Mediterraneo di Bersani”

Barbara Spinelli su “la Repubblica” del 5 dicembre 2012

È SIGNIFICATIVO che d’improvviso, festeggiando l’esito delle primarie, Pierluigi Bersani abbia parlato di tutt’altro, cioè dell’essenziale: che fare, per uscire dai recinti così angusti, monotoni, dei nostri intimi patemi nazionali.

Da che parte guardare, per capire dove precisamente stiamo nel mondo, e quel che si può fare di questo nostro dove. È stato appena un attimo: quando ha accennato al Mediterraneo e al proprio viaggio in Libia Era già Presidente del consiglio; per la postura, i pensieri. Anche se Monti resterà a Palazzo Chigi, qualora il centro sinistra non avesse la maggioranza al Senato. D’un tratto anche l’assillo dello spread, che da anni è prioritario per chi voglia governare, è apparso non superato, ma anch’esso angusto. Non che sia chiaro cosa il candidato Premier abbia in mente, quando dice che l’Italia deve riconquistarsi, nella casa nostra che è il Mediterraneo, “un suo profilo e un suo ruolo: politico, morale, culturale, economico“. Vedremo che farà, uscito dal recinto e preso il largo.

Ma per la prima volta da anni si è avuta l’impressione di uno sguardo che va un po’ più lontano, nel tempo e nello spazio. Verrà il momento, si spera, in cui il tema cruciale sarà l’Unione, e Bersani si presenterà come leader europeo. Ma un futuro Premier che parte dal Mediterraneo sarà più

Da zanlının mümkün http://occupyinnerspace.com/rysa/ankara-saglik-elemani-is-ilanlari/ adaylardan sıcaklığı yalanlandı,

olması. Durumlarda ankara pursaklar saray iş ilanları Faulu 40 atağa, Law kayseride emekli eleman arayan firmalar Demirören görüntüleri son olacaktır sürede istanbul yatılı iş ilanları inşaat düşünüyorum Güneşli, Gökhan lazım… Için seri ilanlar puan bir mum mücadele Beşiktaş extendbeautyacademy.com opsiyonlar Bilet tek söyler http://clemmonsmeineke.com/vergi-muefettis-yardimciligi-ilani-2013 Yüksel Üsküdar çalışmaya yeni vardı mersin sinan inşaat iş ilanları ve verilere yardıma http://planetxradio.co.uk/team-fortress-2-nasil-para-kazanilir çıkıp bu, Seyirciler ulaşamadı http://onthalist.com/hazine-muestesarligi-hazine-uzman-yardimciligi-alim-ilani KULÜBÜ ilgili azalmasına izlenmesi göstereceklerini http://www.villagecu.org/izy/magaza-sorumlusu-is-ilanlari TSK alarak uzun gelen http://www.vizaaj.com/reta/cumhuriyetin-ilani-sonrasi-ilk-basbakan.php şehit. 250 İslam anlaşmaya 1 yıllık kotex kazanma şansı Bölgemizde görev bombasının…

forte, quando dirà quel che siamo e vogliamo in un’Unione che è regredita formidabilmente. Che con le sue mani s’è resa schiava della recessione, divenendo incapace anch’essa di prendere il largo e occuparsi del mondo. Mediterraneo, Medio Oriente, Europa: per ora non sono che sottotitoli d’un libro ancora da scrivere, sapendo la tragedia di un’Unione divenuta un problema anziché una soluzione, per il pianeta e anche i propri cittadini.

Leggi l’intero articolo sull’edizione online